Le mole operatrici ruotano a velocità elevate e vengono impiegate per l’asportazione del materiale sulla superficie del pezzo.

Sono in genere richieste in tre forme, differenziate in base alla eventuale presenza di incavi e alle loro dimensioni.