Le mole per smerigliatrici fisse e da banco vengono impiegate generalmente a una velocità periferica di 35 metri al secondo e sono disponibili in diverse dimensioni per adattarsi alle macchine presenti sul mercato. Le mole destinate all’utilizzo su smerigliatrici da banco e fisse possono essere impiegate su acciaio dolce, ricotto e bonificato; acciaio temprato e cementato e metalli duri. A seconda della scelta, con i prodotti disponibili è possibile effettuare sgrossature, finiture e affilatura.